Webworm di caduta, Hyphantria cunea (Drury) (Lepidoptera: Arctiidae), caterpillar. Foto di C. L. Barr.

Caduta webworm, Hyphantria cunea (Drury) (Lepidoptera: Arctiidae), bruco. Foto di C. L. Barr.

Nome comune: Fall webworm
Nome scientifico: Hyphantria cunea (Drury)
Ordine: Lepidoptera

Descrizione: Le ragnatele possono coprire foglie, grappoli di foglie o foglie su rami interi, diventando diversi piedi di diametro. Contengono molti bruchi pelosi nati da una massa di uova. Alcuni alberi possono avere un numero elevato di ragnatele. I bruchi crescono fino a circa 1 pollice di lunghezza, con teste nere o rossastre, corpi giallo pallido o verdastri contrassegnati da un’ampia striscia screziata contenente due file di protuberanze nere (tubercoli) lungo la schiena (una coppia su ogni segmento del corpo) e motivi giallastri sui lati. Sono coperti da ciuffi di lunghi peli biancastri. Le falene adulte sono per lo più bianche con macchie scure sulle ali.

Le ragnatele dei webworm autunnali sono spesso confuse con altre fettucce prodotte da caterpillar negli alberi. Le ragnatele prodotte dai bruchi della tenda orientale, Malacosoma americanum (Fabricius) (Lepidoptera: Lasiocampidae) sono costruite in crotches di alberi, e bruchi lasciano il nido per nutrirsi di foglie. Un altro bruco che produce ragnatele è il bruco genista, Uresiphita (=Tholeria) reversalis (Guenee) (Lepidoptera: Pyralidae), che si trova comunemente sull’alloro di montagna del Texas. I bruchi di questa e di altre specie che producono ragnatele sono meno pelosi e mancano della doppia fila

Fall webworm, Hyphantria cunea (Drury) (Lepidoptera: Arctiidae), web on pecan. Foto di Drees.

Caduta webworm, Hyphantria cunea (Drury) (Lepidoptera: Arctiidae), web su pecan. Foto di Drees.

di punti neri sulla parte superiore di ogni segmento del corpo caratteristica del webworm caduta. I webworms autunnali sono talvolta chiamati anche “bagworms”, ma questo termine è usato più accuratamente per i veri bagworms (Lepidoptera: Psychidae).

Ciclo di vita: L’inverno viene trascorso nella fase pupale in un bozzolo di seta in lettiera di foglie o in fessure su corteccia ruvida. Gli adulti emergono in primavera dopo che le piante ospiti hanno sviluppato foglie e si accoppiano. Sul lato inferiore delle foglie le falene femminili depositano le uova in masse che appaiono coperte di peli. I bruchi si schiudono e iniziano a nutrirsi di foglie, filando ragnatele di seta che avvolgono i loro siti di alimentazione. Bruchi muta fino a undici volte attraverso stadi di crescita (instars) prima di lasciare il web per pupate. Da due a quattro generazioni si verificano all’anno, a seconda della località all’interno del Texas.

Habitat e fonte di cibo: i bruchi hanno la bocca da masticare. Gli adulti hanno bocche sifonanti. Bruchi si nutrono di foglie di un gran numero di alberi tra cui hickory, gelso, quercia, pecan, pioppo, redbud, sweetgum, salice e molti altri ombra, ornamentali, frutta e noci. Le preferenze per le diverse specie di piante ospiti sembrano essere regionali e stagionali. Si nutrono di parti tenere delle foglie, lasciando le vene più grandi e il ventre. I webworm possono comparire già ad aprile nel sud del Texas e un numero elevato di ragnatele può verificarsi durante una qualsiasi delle generazioni che si verificano durante l’estate. Tuttavia, l’ultima generazione è generalmente la più dannosa. Gli adulti sono attratti dalle luci.

Stato dei parassiti, danni: i bruchi producono fettucce sciolte intorno a foglie e rami in cui si nutrono di foglie; producono “nidi” sgradevoli e causano perdita di foglie e qualche stress vegetale; i peli sulle larve possono causare irritazione cutanea.

Per ulteriori informazioni, contattare il Texas locale A& M AgriLife Extension Service agent o cercare altri uffici di estensione dello stato.

Letteratura: Johnson & Lyon 1988; Robinson & Hamman 1980.

Categorie: Articles

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *